Henri Matisse - Nudo Blu

Nuovo prodotto

Henri Matisse realizzò la serie di “Nudi blu” tra il 1943 e il 1947, oggi raccolti nel volume “Jazz”,un libro in 20 tavole conservato al Centre Pompidou.
Creati in età matura, Matisse non si arrese al declino fisico e si ingegnò: dipingeva a tempera i fogli di carta nella ricerca di trovare colori precisi. Poi estraeva da questi le forme usando le forbici in sostituzione del pennello, creando opere magnifiche, di grandi dimensioni.
Il pittore sosteneva che un vero artista “non dovrebbe essere mai prigioniero di se stesso, della sua reputazione, del suo stile o del suo successo”.

Mosaico, 20x20 cm.

Realizzato con tessere in pasta vitrea provenienti dalla Fornace Storica Orsoni di Venezia. Colori: bianco brillante e blu.

Ogni mosaico può essere completato con una cornice a scelta tra: legno trattato e cerato con impregnante all'acqua, effetto sbiancato o tinta testa di moro; oppure con cornice in ferro ossidato per adattarsi meglio al vostro ambiente e gusto personale.

Ulteriori informazioni in "Dettagli".

Maggiori dettagli

 
Dettagli

Mosaico realizzato con tessere in pasta vitrea liberamente ispirato a "Nudo Blu II", 1952 di Henri Matisse.
Scheda Tecnica:
Materiale supporto: legno
Misure del mosaico:20 x 20 cm
Tutti i mosaici possono essere montati sulla cornice a scelta in legno o in ferro.
Cornice a passe-partout in legno di abete dipinto a mano con impregnante all'acqua trasparente cerato: effetto sbiancato/scuro: tinta "testa di moro";
dimensioni totali: 30x30 cm,
altezza 2 cm
o
cornice in ferro ossidato,
dimensioni totali: 20x20 cm,
spessore 0,2 cm, altezza 5cm.

9 altri prodotti della stessa categoria:

Menu